NEWS & EVENTS

  • Il 9 ottobre, durante Internet Festival, avra’ luogo il Cybersecurity Day ( dell’Istituto di Informatica e Telematica del Cnr (IIT).

    All’evento parteciperanno esperti di settore, ricercatori, rappresentanti del mondo delle imprese. Nel corso della giornata saranno presentate le attività...

  • Il 24 settembre scorso Fabio Martinelli è stato invitato dalla Commissione Europea a parlare delle prossime sfide in cyber security nell'ambito degli European research and innovation days 2020.

    In questa occasione ha avuto cosi modo di illustrare le prossime attivita' di ricerca del Cyber...

  • Pubblicato il bando per la quinta edizione del Master in Cybersecurity dell'Università di Pisa, anno accademico 2020/21.

    Per immatricolarsi al Master, l’interessato deve collegarsi al Portale Alice all’indirizzo https://www.studenti.unipi.it...

  • Descrizione:

    Domani dalle 17  Ilaria Matteucci e Gianpiero Costantino, due ricercatori del Cybersecurity Osservatorio dello IIT-CNR spiegheranno in diretta sulla pagina Facebook dell'Istituto di Informatica e Telematica del Cnr  o sul suo canale Youtube come sono riusciti ad hackerare un'auto accedendo al suo sistema informatico. Grazie al loro  attacco, sfruttando come punto vulnerabile il sistema di infotainment dell'automobile sono riusciti a dimostrare che la sicurezza delle nostre automobili ormai non è più solo un fatto meccanico, e che i rischi non provengono solo dagli incidenti. 

  • Descrizione:

    Domani dalle 17 sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di comunicazione Cnr si parla di sicurezza informatica. Interverranno in diretta i ricercatori dell'Istituto di Informatica e Telematica del Cnr (Iit-Cnr)  Fabio Martinelli, esperto a livello nazionale internazionale di cybersecurity, Ilaria Matteucci, ricercatrice senior del gruppo di ricerca di sicurezza del CNR-IIT, Domenico Laforenza, associato emerito e già direttore del CNR-IIT, Anna Vaccarelli, responsabile della comunicazione del Registro .it
    Modera Silvia Mattoni, responsabile Unità comunicazione e relazioni con il pubblico del CNR. In regia Roberto Natalini, direttore CNR-IAC.

  •  

    11 raccomandazioni a cura del Cert-PA di AgID per aiutare i dipendenti pubblici a utilizzare in maniera sicura pc, tablet e smartphone personali quando lavorano da casa 

    Undici semplici raccomandazioni rivolte ai dipendenti pubblici che hanno adottato la modalità di lavoro agile...

  • In tempi di virus non si ferma l’attività criminale di phishing, che anzi si avvale dell’allarme per trarre in inganno e truffare sprovveduti navigatori che abboccano all’amo. La Polizia Postale sta avvertendo la rete di non aprire per nessun motivo il file CoronaVirusSafetyMeasures.pdf. Si...

  • Solidarietà digitale è l’iniziativa del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, con supporto tecnico dell’Agenzia per l’Italia Digitale, per ridurre l’impatto sociale ed economico del Coronavirus grazie a soluzioni e servizi innovativi.

     

    Tanti i servizi messi...

  • Tratto da Repubblica

     

    Quasi mille mail al giorno si riversano nelle caselle degli italiani con malware...

  • Tratto da Repubblica 

     

    Cybersecurity, in Italia c'è un attacco grave ogni 5 ore....

  • Descrizione:

    Ogni anno privati ed enti pubblici subiscono cyber attacchi per un valore di svariati miliardi di euro e, con la crescente adozione delle tecnologie di Industria 4.0, questa forma di pirateria criminale è, purtroppo, destinata ad aumentare creando ancora più danni di natura sia economica che sociale (violazioni della privacy).

    E’ per questo che CNR, IMT Lucca, Università di Firenze, Università di Pisa e Università di Siena, sotto l'egida della Regione, hanno creato il Centro di Competenza per la Cybersecurity in Toscana (C3T) per le PMI e la Pubblica Amministrazione, in attuazione della strategia regionale Industria 4.0 e dell’Agenda Digitale regionale.

    Il Centro di Competenza per la Cybersecurity servirà a difendere i dati anche delle aziende, soprattutto le PMI, e a fornire loro le soluzioni migliori a livello internazionale per scongiurare gli assalti informatici e i fenomeni di spionaggio industriale. Un passaggio importante nella strategia di promozione dell’Industria 4.0.

    Iscriversi al seguente link:

    https://forms.gle/UD8FQp5avmsyg7FG9

     

  • Futuro 24 è rubrica di RaiNews24 dedicata a scienza e tecnologia, curata da Andrea Bettini e Marco Dedola. 

    Ogni settimana un viaggio verso il domani, alla scoperta dei luoghi dove si fa ricerca, dei protagonisti che vi lavorano e delle novità che promettono di cambiare...

  • Descrizione:

    Un evento tutto dedicato alla cybersecurity a cui parteciperanno esperti di settore, ricercatori, rappresentanti del mondo delle imprese. Nel corso della giornata saranno presentate le attività di ricerca ed innovazione compiute dal Cybersecurity Lab del CNR di Pisa in cooperazione con l’industria, la Pubblica Amministrazione e le forze dell’ordine esplorando i vari aspetti della cyber security che ci troviamo quotidianamente ad affrontare: dalla sicurezza delle nostre auto a come proteggersi dalle fake news. Durante l'evento sarà presentato l’Osservatorio sulla cyber security, un portale web messo a punto dall'IIT-CNR che aiuterà i cittadini e le imprese ad acquisire informazioni utili per accrescere la consapevolezza delle problematiche relative alla cybersecurity e aumentare il proprio livello di protezione in maniera efficace. La giornata avrà una connotazione prevalentemente divulgativa e quindi di interesse per un ampio pubblico. 

    L'evento è gratuito previa registrazione 

    Di seguito l'agenda della giornata

     

  • Esce oggi il Cybersecurity Act, nuovo strumento normativo europeo che punta a stabilire delle regole per una sicurezza informatica più coesa e comunitaria. Si tratta di un Regolamento che ha lo scopo di creare un quadro europeo ben definito sulla certificazione della sicurezza informatica di...

  • Mozilla ha corretto Type Confusion, un bug che consentiva attacchi in remoto di un'efficacia devastante.

    SI trattava di una vulnerabilità zero-day che consentiva di avviare esecuzione di codice in remoto semplicemente attirando le vittime su un sito Internet sotto il controllo dei pirati...

  • Niccolò Maggioni (corso di laurea in Informatica UniFi),  Ion Farima  (corso di laurea in Informatica UniFi), Lorenzo Coppi (ITIS Antonio Meucci, Firenze), Riccardo Degli Esposti (ITIS Antonio Meucci, Firenze) sono i quattro “hacker” toscani che hanno vinto le selezioni regionali per partecipare...

  • Descrizione:

    Android is the most popular mobile platform today enjoying billions of active devices and millions of third-party applications. It is also a target of many adversaries, with a new malicious sample being created every 7 seconds. As third-party apps are distributed without source code, it is crucial that app market owners and security companies are able to test these packaged apps automatically for security issues or even bugs. 

    Code coverage is a metric used by dynamic analysis and testing tools to evaluate how well an app has been exercised or even to guide the code exploration process. In this talk, I will present ACVTool that measures code coverage in black-box third-party app testing. I will discuss how ACVTool works and present findings of two case studies performed with ACVTool on Android apps. 

     The first study features Sapienz, a state-of-art automated testing tool for finding faults in Android apps. Testing Google Play apps with Sapienz, we found that different code coverage granularities uncover different bugs. This finding opens up new avenues for optimizing the testing process by combining different coverage metrics.

     The second case study explores sensitive API coverage in automated Android testing. Sensitive APIs are those that represent critical Android platform capabilities, like sending SMS or accessing Camera. We have evaluated sensitive API coverage achieved by the popular automated testing tools Sapienz and Monkey on datasets including malicious and benign applications. Our findings show that the evaluated tools are not suitable to cover most of sensitive APIs, and more advanced testing strategies are need. 

     I will conclude the talk by summarizing the research challenges that need to be addressed for reliable bug detection and malware detection in dynamic analysis of third-party Android apps.

     

  • Scoperta una grave vulnerabilità di sicurezza (CVE-2019-0708) che affligge i sistemi Windows versioni 7, Vista, XP, Server
    2008R2, e Server 2003.
    La vulnerabilità in questione ha un potenziale impatto paragonabile a quello di EternalBlue sfruttato dal malware WannaCry e simili....

  • Oggi è andato in onda un servizio del Tg1 a cura di Roberta Badaloni, riguardante il nostro Osservatorio su Cybersecurity. Fabio Martinelli e Gianpiero Costantino sono stati intervistati dalla giornalista, sul business del cybercrime. Buona...

  • La cybersecurity si impara da piccoli. Più di 1000 bambini (1007 per l’esattezza) delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado di tutta Italia durante quest’anno scolastico hanno potuto scoprire come navigare in maniera sicura e consapevole in Rete grazie ai laboratori sulla...

  • Si chiama Candy Cream l’exploit che attraverso il sistema di infotainment, è in grado di alterare alcune funzioni dell’auto come ad esempio manomettere la chiusura centralizzata, aumentare i giri del motore segnalati dal tachimetro, azionare i tergicristalli e le frecce di emergenza. L’exploit...

  •  

     

    È più importante istallare un buon antivirus o magari fare periodicamente un back up dei dati contenuti nei nostri device? Magari è bene fare entrambe le cose, ma appare evidente che mentre un antivirus lo compriamo prima o poi, molta meno attenzione rivolgiamo alla pratica del...

  • In azienda è la tecnologia del momento, già conosciuta dall'85% dei manager che ne hanno compreso il potenziale per lo sviluppo, anche grazie ai primi progetti concreti in cui si sta affermando come modalità di certificazione dei dati in vari settori. Ma la blockchain inizia a fare breccia anche...

  • La sicurezza informatica è una sfida sociale urgente e importante. Le minacce informatiche correlate alla digitalizzazione delle nostre società hanno un impatto crescente sulle nostre vite. È pertanto essenziale garantire la sicurezza digitale e l'autonomia strategica dell'UE rafforzando le...

  • Descrizione:

    In un mondo sempre più vincolato a servizi digitali e soluzioni tecnologiche in continuo sviluppo le CYBER minacce sono di giorno in giorno sempre più sofisticate ed interplanetarie.

    Lo dimostra anche il Rapporto CLUSIT 2019, l'associazione italiana per la sicurezza informatica di cui CNA e socia, giunto al suo ottavo anno di pubblicazione. Il 2018 è stato l’anno peggiore di sempre in termini di evoluzione delle minacce “cyber” e dei relativi impatti, non solo dal punto di vista quantitativo ma anche e soprattutto da quello qualitativo, evidenziando un trend di crescita degli attacchi, della loro gravità e dei danni conseguenti mai registrato in precedenza.
    Nell’ultimo biennio il tasso di crescita del numero di attacchi gravi è aumentato di 10 volte rispetto al precedente. 

    La Regione Toscana nell'ambito della "cooperazione territoriale europea" delle imprese partecipa al progetto Cyber che ha l'obiettivo di favorire la competitività delle piccole e medie imprese (PMI) attive nel campo della cybersecurity, grazie al miglioramento delle politiche pubbliche a supporto del settore. Il progetto affronta tre macro barriere comuni, identificate a livello europeo: carenza di coordinamento degli attori regionali, frammentazione del mercato e mancanza di talenti. La creazione e il miglioramento di ecosistemi innovativi per la cybersecurity sono visti come una soluzione da investigare attraverso lo scambio interregionale di buone pratiche.

    Per questo motivo, l'Unione Comunicazione e Terziario Avanzato di CNA Toscana, nella quale è rappresentato l’ICT, giovedì 11 aprile presenterà un’iniziativa congiunta con Regione Toscana e il Centro di competenze in cybersecurity Toscano (C3T). L’elemento centrale dell’iniziativa sarà un questionario di auto-valutazione del rischio informatico messo a disposizione delle Azienda CNA.

    In tal senso CNA Toscana desidera ringraziare Regione Toscana e, in modo particolare, il C3T che ha gentilmente messo a disposizione il questionario in oggetto."

     

    Per le Aziende che sin d’ora desiderano compilare il questionario: 

    https://www.cybersecurityosservatorio.it/it/Services/survey.jsp

     

    Programma:

     

    • 9.30 - Registrazioni

    • 9.45 - Saluti di CNA > presentazione dell’iniziativa

    • 10.15 - Il contesto in Toscana > Regione Toscana e il Progetto Cyber

    • 10.45 - Il questionario di auto-valutazione > Centro di Competenza Cybersecurity Regionale

    • 11.15 - DIH CNA Toscana > La rete dei Digital Innovation Hub di CNA

     

     

    Per la partecipazione è richiesta la registrazione.

  • Usi password deboli nel tuo account di posta aziendale o nei dispositivi collegati alla tua rete aziendali? Da domani potresti doverle cambiare.

    La Microsoft  ha infatti annunciato un nuovo sistema l' Azure AD Password Protection,  che permetterà agli amministratori di rete di limitare la...

  • Anche le serie tv possono trasmettere malware. Lo hanno verificato i ricercatori di Kaspersky Lab, nello studio intitolato "Game of Threats": come i cybercriminali usano le serie tv più popolari per diffondere i malware", mette in luce...

  • Al via da oggi fino al prossimo 10 maggio il reclutamento mirato dell’Intelligence italiana.

    Le nuove opportunità sono soprattutto rivolte per i giovani interessati a far parte del personale del Comparto Intelligence e che intendono dare un concreto contributo alla missione del DIS, dell’...

  • La lauree non sono per nulla tutte uguali, anzi. Secondo i risultati dell’ultima indagine Alma Laurea, pubblicati dal "Sole 24 ore". La Laurea in Sicurezza...

  • Descrizione:

    •10:30 – Saluti Istituzionali

    •Prof. Giuseppe Anastasi, Direttore Dip. di Ingegneria dell’Informazione, Università di Pisa

    •Dr. Domenico Laforenza, Presidente Area CNR Pisa, Direttore dell’Istituto di Informatica e Telematica (CNR)

    •10:40 – Presentazione del Master

    •Prof. Gianluca Dini, Direttore del Master, Dip. di Ingegneria dell’Informazione, Università di Pisa

    •11:00 – Interventi Parti Interessate e Sponsor

    •Dr. Maurizio Martinelli, Registro IT

    •Dr. Umberto di Benedetto, Vola S.p.A.

    •11:30 – Consegna dei diplomi Edizione 2017-18

    •Prof. Gianluca Dini

    •11:45 – Consegna delle borse di merito Edizione 2017-18

    •Dott. Fabio Martinelli, Dirigente di Ricerca, Istituto di Informatica e Telematica (CNR)

    •12:00 Aperitivo

  • Sul Sole-24 ore un articolo di presentazione del Cybersecurity lab dell'Istituto di Informatica e Telematica del Cnr (Iit-Cnr)

  • Le aziende, dicono gli esperti di cybersicurezza, si dividono in due tipi: quelle che sono state violate e quelle che ancora non lo sanno. Un aiuto importante potrebbe venire proprio da questi esperti, che però sono pochi, troppo pochi per rispondere ai problemi diventati...

  • Nell'articolo pubblicato nell'inserto Economia Toscana del Corriere della Sera, a firma di Marta Panicucci, il direttore dell'Istituto di Informatica e Telematica del Cnr (Iit-Cnr...

  • l Cyber Security Lab dell'Istituto di Informatica e Telematica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Iit-Cnr) partecipa al progetto Pilota Europeo SPARTA (sparta.eu) per la realizzazione di un centro di competenza ed un rete Europea per la cyber security. Al...

  • Descrizione:

    Dal 5 al 17 marzo, la mostra ‘Nabbo e Linda a Internetopoli - Fumetti e illustrazioni di Gabriele Peddes per la cittadinanza digitale’, la serie nata dall’adattamento a fumetti del racconto della IC dell’Istituto Comprensivo “Sandro Pertini” di Lajatico (PI), vincitore del concorso “.itContest” lanciato in occasione del trentennale del primo dominio.it e basato sull’app didattica Internetopoli. I due fumetti della serie sono pubblicati nella collana Comics&Science, edita dal Cnr.

    Nella mostra, patrocinata dal Comune di Bologna, saranno esposti i disegni e bozzetti originali disegnati dal fumettista Gabriele Peddes, raggruppati in 12 pannelli e due teche. Nello stesso contesto, è prevista anche l’esposizione dei disegni e delle carte utilizzati nei giochi dei laboratori della Ludoteca del Registro .it sulla cyber security.

     

  • Dal 12 al 15 Febbraio, si è tenuta a Pisa, la conferenza italiana sulla cyber security a cui ha partecipato anche il ministro della difesa Trenta. All'evento hanno partecipato quasi mille persone interessate alle tematiche della cyber security. Durante ITASEC e' stato anche possibile mostrare i...

  • Descrizione:

    Dal 12 al 15 febbraio l'Area della Ricerca del Cnr di Pisa ospiterà gli stati generali della cybersecurity italiana "Itasec 2019", la terza conferenza nazionale sulla sicurezza informatica.

    Organizzata dal Laboratorio Nazionionale di Cybersecurity del Consorzio interuniversitario nazionale pr l'informatica (Cini) - in collaborazione con l'Istituto di informatica e telematica del Cnr (Cnr - Iit), la Scuola Imt Alti Studi di Lucca, le università di Pisa, Firenze e Siena - la conferenza ha l'obiettivo di riunire ricercatori e professionisti provenienti dal mondo accademico, industriale e governativo per discutere le sfide emergenti nel campo della cybersecurity.

    Anche i ricercatori del Cybersecurity Osservatorio del Cnr parteciperanno all'evento, con panel, tutorial e workshop che approfondiranno diversi aspetti riguardanti i temi della cybersecurity.

    Martedì 12 febbraio dalle 11.30 i ricercatori Gianpiero Costantino, Manuel Cheminod, Giacomo Giorgi, Angelica Marotta, Michele Mazza, Marinella Petrocchi, Maurizio Tesconi e Artsiom Yautsiukhin prenderanno parte al Workshop "Collaborative Cyber Threat management and Cnr cybersecurity observatory" in cui verranno presentate le attività del Cybersecurity Osservatorio.

    Sempre il 12 febbraio Paolo Mori dalle 9.30 coordinerà i lavori della Sessione Tecnica 1 del "2nd Distributed Ledger Technology Workshop". Alle 16.30 Fabio Martinelli, invece, coordinerà i lavori del workshop dal titolo "The European Strategy of ECSO: from innovation to access to the marke".

    Mercoledì 13 febbraio alle 12 verrà presentato durante una demo l' "Italian Thesaurus for Cybersecurity Terminology and its migration into an Ontology system" tool realizzato dal Cybersecurity Osservatorio del Cnr (OCS).

    Venerdì 15 febbraio alle 9 Fabio Martinelli sarà session chair dell'evento "Il ruolo di ECSO per lo sviluppo di un ecosistema europeo della cybersecurity".

  • Descrizione:

    La crescente sfida delle economie emergenti sui mercati manifatturieri sta ormai da lungo tempo evidenziando come una politica di riduzione dei costi di produzione vada inesorabilmente a discapito del tessuto economico delle PMI italiane.

    La riconosciuta capacità manifatturiera di alto valore aggiunto dell’imprenditoria italiana ha risentito e continua a subire un simile scenario, incapace di fronteggiare una concorrenza le cui regole di ingaggio sono talvolta discutibili.

    In un simile contesto è necessario sviluppare strumenti per le PMI in grado di coniugare, spingendone alla migliore sinergia, due termini chiave del saper fare italiano: artigianalità e innovazione.

    La presenza di numerose aziende Automotive nel nostro territorio offre alle istituzioni la possibilità di raccogliere la sfida per fare della Toscana una nuova Motor Valley in cui sviluppare, grazie alle eccellenti Università ed enti di ricerca presenti, le nuove tecnologie per la vettura del futuro, intelligente e connessa.

    Cybersecurity, 5G e Smart Mobility sono alcuni dei temi che domineranno lo scenario tecnologico dell’automobile, pertanto nell’ambito della quarta rivoluzione industriale i player Automotive dovranno far fronte alla crescente richiesta di contenuti tecnologici da parte del mercato dalle fasi iniziali di progetto fino alle fasi finali di produzione implementando processi e sfruttando tecnologie per incrementare la competitività.

    All'evento parteciperà anche Fabio Martinelli, ricercatore dell'Osservatorio di Cyber Security del Cnr. 

    Qui l'agenda dell'evento

  • [Fonte: 01net.]

     

    Secondo la società di sicurezza Bitdefender, nonostante sia stato superato dal cryptojacking, il ransomware ha mostrato una parziale ripresa nella seconda metà di quest'anno. Il che porta a dire che i malware di cifratura dei file avranno vita...

  • Rainews visita l'Istituto di Informatica e Telematica del Cnr e parla anche del Cybersecurity Centre e dell'Osservatorio sulla Cybersecurity.
    Qui il link del servizio: http://...

  • [Fonte Corcom] Una miniera di dati sensibili e bancari rubati a cittadini italiani, frutto di un’offensiva hacker da record nel nostro Paese. Sono oltre diecimila gli attacchi informatici subiti nell’ultimo anno in Italia, con numeri in netta crescita. Di questi, il 10% sono sferrati contro siti...

  • Grande successo per il Cybersecurity day 2018 all'Internet Festival.

    Ecco una rassegna stampa dell'evento:

    Agenzia Comunica

    ...

  • Presentata il 26 settembre a Milano la nuova edizione dell’Internet Festival, in programma a Pisa dall’11 al 14 ottobre.

    Parola chiave quest’anno è #intelligenza, intesa come ricerca di soluzioni smart,...

  • [Fonte Ansa] La difesa da attacchi informatici contro infrastrutture critiche come reti energetiche, trasporti o acqua sarà sempre più affidata a nuovi sistemi di intelligenza artificiale, che ne garantiranno la sicurezza analizzando miliardi di dati al giorno. È quanto emerge dalla...

  •  

    [Fonte: Securityinfo.it] Anche nel mondo della sicurezza informatica ogni tanto sarebbe utile prevedere una rubrica del tipo “Com’è andata a finire?” sullo stile di quanto facevano i colleghi di Report qualche tempo fa.

    Nel caso di BlueBorne, l’attacco che sfrutta 8...

  • Descrizione:

    La Ludoteca del Registro .it organizza per l'Internet Festival 2018 dei laboratori ludico-didattici che offrono un percorso formativo sul tema della cyber security, affrontata attraverso giochi che cercano di spiegare a grandi e piccoli i principi della sicurezza in Rete, le principali minacce online e gli strumenti da adottare per evitarli.

    L’evento è gratuito e liberamente accessibile sino a esaurimento posti. La prenotazione è obbligatoria per scuole e gruppi numerosi e consigliata per i visitatori singoli.

    Prima di effettuare prenotazioni di gruppo, i docenti sono pregati di contattarci per concordare il percorso didattico più adeguato.

    Per info e assistenza sulle prenotazioni: 320 0134298 oppure ttour@internetfestival.it o https://www.internetfestival.it/ttour/scuola-cyber-security

  • Il Registro .it dà il via al Dnssec (Domain Name System SECurity Extensions), il nuovo protocollo di sicurezza dei server Dns (sistema dei nomi a dominio). 

    Il protocollo di sicurezza è stato implementato attraverso l’impiego di firme digitali e di tecniche di crittografia a chiave...

  • [Fonte "Il Messaggero]

    I nostri dati sono al sicuro? Le infrastrutture critiche su cui poggiano gran parte dei servizi di cui godiamo sono inattaccabili dai malintenzionati? La Cybertech Conference, in programma il 26 e 27 settembre presso il La Nuvola Convention Center...

  • [Fonte AGI] "La cultura della sicurezza informatica e' nelle disposizioni e nello spirito della legge di riforma della sicurezza nazionale - sottolineano dal Dis - ed e' stata la leva che ha consentito in questi anni di stabilire relazioni e promuovere ampie sinergie tra il mondo pubblico ed il...

  • Descrizione:

    Un evento tutto dedicato alla cyber security a cui parteciperanno esperti di settore, ricercatori, rappresentanti del mondo delle imprese. Nel corso della giornata saranno presentate le attività di ricerca ed innovazione compiute dal Cybersecurity Lab del CNR di Pisa in cooperazione con l’industria, la Pubblica Amministrazione e le forze dell’ordine esplorando i vari aspetti della cyber security che ci troviamo quotidianamente ad affrontare: dalla sicurezza delle nostre auto a come proteggersi dalle fake news. Durante l'evento sarà presentato l’Osservatorio sulla cyber security, un portale web messo a punto dall'IIT-.CNR che aiuterà i cittadini e le imprese ad acquisire informazioni utili per accrescere la consapevolezza delle problematiche relative alla cybersecurity ed aumentare il proprio livello di protezione in maniera efficace. La giornata avrà una connotazione prevalentemente divulgativa e quindi di interesse per un ampio pubblico. L’evento è a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili ed è quindi consigliabile registrarsi su https://www.eventbrite.it/e/biglietti-cybersecurity-day-2018-osservare-per-essere-consapevoli-49901377363

    Qui potete trovare l'agenda dell'evento

     

  • Descrizione:

    In occasione del Festival "Conversazioni sul Futuro" la Ludoteca del Registro torna a Lecce con una tappa del suo Roadshow: la mattina sarà dedicata ai laboratori di Cybersecurity con le Scuole, nel pomeriggio ci sarà una breve sessione formativa rivolta ai docenti sull'uso dell'app Internetopoli e concluderemo con un panel sulla sicurezza informatica con esperti CNR e non.